DAL BANCO ALLA CUCINA

SPECIALITÀ, RICETTE E CURIOSITÀ GASTRONOMICHE

Quanti di voi hanno ricevuto almeno una volta questo messaggio?

Gli europei e soprattutto noi italiani, sono un popolo che ama stare in compagnia, meglio ancora se davanti a una tavola ricca di stuzzichini e, perché no, con un bel bicchiere di una bevanda dissetante tra le mani!

Ma vi siete mai chiesti dove e quando nasce l’idea dell’aperitivo? Bé… con il nostro articolo vi stupiremo!

Origini e storia dell’aperitivo

Scommettiamo che starete tutti pensando che l’usanza dell’aperitivo sia da ricercare in qualche Paese anglofono… invece no! L’aperitivo nasce a Torino più di 200 anni fa, quando il caro Signor Carpano ha creato una bevanda aromatizzata a base di vino attraverso un infuso di erbe e spezie: il Vermouth che è diventato, in breve tempo, il simbolo dell’aperitivo . Ancor prima che i piemontesi potessero godere di questo primato, Ippocrate, nell’epoca greco romano, somministrava ai suoi pazienti inappetenti bevande amare a base vinosa con infusione di erbe per stimolare in loro la fame. Dopodiché lo stile conviviale delle popolazioni europee ha fatto il resto, trasformando l’iniziale spirito terapeutico in un’usanza che è entrata prepotentemente nella nostra cultura!

Aperitivo, happyhour o apericena?

La differenza c’è e va sottolineata!

  1. L’aperitivo ha uno specifico compito: stimolare le papille gustative e preparare lo stomaco ad accogliere la cena;
  2. L’happyhour è una moda nata nel momento in cui alcuni ristoranti ebbero la brillante idea di offrire particolari sconti e promozioni su vini e bevande ad un orario prestabilito, ovvero dal tardo pomeriggio alla sera;
  3. L’apericena indica un percorso di degustazione fatto di bevande e di analcolici blandi, accompagnati da portate sfiziose che, a volte, rappresentano veri e propri piatti di alta gastronomia.

Una cosa è certa: in qualunque modo vogliate chiamarlo, è un momento gioviale che attrae tutti noi! Sarà l’atmosfera che viene a crearsi, sarà l’allegra compagnia, sarà quel che sarà… ma, giunta al termine la giornata lavorativa, è bello ritrovarsi in quel posticino informale per trascorrere la prima serata in totale relax!

Viaggio tra gli aperitivi in Italia

Cosa cambia nelle diverse regioni d’Italia? Soprattutto le bevande scelte.

  • Durante l’aperitivo a Milano e Torino, ovunque nelle città, spicca il vino, il prosecco, il bitter ed il seltz in bottiglia. Alcolici semplici come da tradizione;
  • L’aperitivo nel centro Italia si concentra lungo i litorali e si passa ad alcolici più importanti. Il re incontrastato è il Negroni. L’aperitivo a Roma ha portato alla diffusione di un’altra usanza, meno in voga, quella del brunch;
  • L’aperitivo al sud ha caratteristiche che lo discostano molto dai precedenti. Non c’è molta diffusione dell’aperitivo tradizionale, se non nelle località più turistiche. Piuttosto viene interpretato come un continuum dei pasti, proprio per i tempi lunghi che vengono riconosciuti e dedicati alla tavola.

L’aperitivo de I Baccanali

Da I Baccanali siamo sempre pronti per l’aperitivo!

Ciò che rende il momento dell’aperitivo perfetto è il luogo! Passare qualche ora in una location gradevole che vi faccia sentire a vostro agio e vi faccia allontanare la stanchezza dovuta alla giornata di lavoro, è fondamentale. Trascorrere il momento dell’aperitivo nel nostro bistrot fa stare bene. Tutti i giorni, alle 17 alle 21, sono dedicati al vostro momento magico. Dalla Spritzeria agli Sparkling Cocktails, dalla vasta scelta di vini bianchi o rossi alle birre, tutto è pensato per soddisfare i vostri gusti!

Grazie ai nostri taglieri potrete assaporare i prodotti della gastronomia come gli affettati scelti, una selezione di formaggi accompagnati da confetture, bruschette miste, panini mignon di pansfoglia e tanti altri stuzzichini sfiziosi!

Il tagliere de I Baccanali

Vi aspettiamo per brindare insieme all’interno del Centro Commerciale GranRoma in Via Aristide Merloni 141 – Roma.

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
BLOG